PREMIUM NETWORK BMS PROGETTI

Città: MILANO
Nazione: ITALIA
Specializzazione: Engineering
BMS è una società di progettazione multidisciplinare fondata nel 1988. Aldo Bottini, Nicola Malatesta e Sergio Sgambati, ingegneri formatisi al politecnico di Milano, sono i fondatori di BMS. Dopo un’importante esperienza professionale presso lo studio di progettazione di Aldo Spirito i tre soci hanno fuso in un unico organismo affinità ed ambizioni nel composito comparto delle costruzioni. BMS, leader in Italia nella progettazione strutturale a partire dai primi anni ‘90, ha iniziato un complesso processo di ampliamento della gamma di attività. Oggi la compagine si articola in tre divisioni specializzate - architettura, strutture, impianti. La divisione dell’ingegneria dei sistemi di BMS basa la sua ampia competenza e disponibilità di requisiti sulle esperienze storiche della BMZ, affermata società di progettazione di impianti per l’edilizia nata negli anni ‘70. BMZ ha sistematicamente collaborato con BMS sin dai primi anni 2000 e nel 2006 è stata incorporata al 100% in BMS, completando quindi la proposta di servizi specialistici di progettazione. Basata a Milano BMS Progetti svolge la sua attività in tutta Italia ed in molti paesi all’estero.
Opere realizzate
Cultura Tecnica
Post correlati
  • 25 settembre 2018
    Incontro con Aldo Bottini, ingegnere socio amministratore di BMS Progetti
    Società multidisciplinare fondata nel 1988, BMS Progetti già dai primi anni ’90 ha iniziato un complesso processo di ampliamento della gamma di professionalità. Oggi la sua organizzazione si articola in tre divisioni specializzate – architettura, strutture, impianti. Situata a Milano, la società svolge la sua attività in tutta Italia e in molto Paese all’estero, con un approccio al progetto integrato e multidisciplinare.
  • 19 dicembre 2016
    Logica sartoriale di progetto: il pensiero di Aldo Bottini
    È una delle chiavi del successo italiano quella di sfruttare la capacità, di dare un grande valore aggiunto customizzando il servizio d’ingegneria. Senza dimenticare rigore e organizzazione.