Legno "taylor made"

La fase di concept progettuale non è disgiunta dalla produzione in fabbrica e dalla costruzione in cantiere
Negli ultimi anni il mercato delle costruzioni in legno ha acquisito una rinnovata energia. In parallelo all’uso delle tecnologie più tradizionali che prevedono la realizzazione di una struttura a telaio con chiusure di tipo “leggero”, si è recentemente registrata una notevole diffusione di nuove costruzioni realizzate con pannelli CLT (Cross Laminated Timber). Il ridotto peso, con i relativi vantaggi che ne derivano per quanto concerne trasporto e movimentazione in cantiere di lavorati e semilavorati, oltre che la propensione ad una facile lavorazione, rendono la scelta del legno vincente in svariati ambiti d’intervento, dalla nuova costruzione alla riqualificazione di edifici esistenti.
legno
Notizie correlate

Mediapyramid ARCHITETTURA