FABBRICANOVE

Enzo Fontana - Giovanni Bartolozzi
Città: FIRENZE
Nazione: ITALIA
Specializzazione: Architettura
FABBRICANOVE è lo studio di architettura, con sede a Firenze, guidato da Enzo Fontana e Giovanni Bartolozzi. Lo studio si struttura come team multidisciplinare nel quale ogni figura ha maturato esperienze differenziate nei molteplici ruoli del processo progettuale. L’espletamento di numerosi incarichi pubblici e privati, alla scala urbanistica, architettonica e dell’interior design ha consolidato un know-how di lavoro consistente e diversificato. Lo studio svolge una proficua attività di ricerca partecipando costantemente a gare pubbliche e concorsi internazionali di progettazione, dove ha ottenuto importanti riconoscimenti. Nel 2009 ha vinto il concorso internazionale per la riqualificazione del Forte San Pietro di Livorno, proponendo la restituzione di uno spazio a forte vocazione pubblica attraverso la trasformazione della fortezza in un parco museale, ideato come cerniera urbana tra la stazione marittima e il centro storico. Negli anni successivi sono stati ottenuti importanti piazzamenti in concorsi internazionali, tra tutti la menzione d’onore al concorso per la realizzazione di un complesso didattico nel Comune di Malles (BZ). FABBRICANOVE ha vinto il concorso per "La casa del III Millennio", organizzato dalla CNA di Prato e Arezzo, con il progetto "Luna 9"; mentre nell’edizione del 2011 lo studio è stato selezionato per il tavolo "alfa 001". Entrambi i pezzi sono stati realizzati e prototipati, oltre a essere esposti in occasione di mostre ed eventi di design. FABBRICANOVE ha sviluppato numerosi incarichi pubblici, attivando una proficua esperienza di collaborazione con le pubbliche amministrazioni. Tra le più recenti occasioni, la ristrutturazione del complesso monumentale di Santa Chiara a Sansepolcro (AR), il restauro del complesso monumentale Municipio/Teatro Comunale di Pieve S. Stefano (AR), l’ampliamento della scuola elementare e media di Fivizzano (MS), tutti interventi su edifici vincolati ai sensi del T.U. sui Beni Culturali. 
Opere realizzate
Work in progress