Pubblicato il 11 giugno 2020

GETTATE LE FONDAZIONI DI SEIMILANO

Il progetto di rigenerazione urbana di Borio Mangiarotti e Varde, a firma di Mario Cucinella e Michel Desvigne.
Sono iniziati i getti delle prime due platee, ciascuna da 2300 mc di calcestruzzo, per preparare le fondamenta di SeiMilano, il progetto di rigenerazione urbana che Borio Mangiarotti e Värde stanno realizzando su un’area di oltre 300.000 mq a Milano, nelle immediate vicinanze della metro Bisceglie. SeiMilano è la nuova “città giardino”, firmata dallo studio Mario Cucinella Architects e dal paesaggista Michel Desvigne, concepita secondo i più elevati standard di sostenibilità ambientale, innovazione utile e qualità della vita. Un nuovo quartiere polifunzionale, con uffici, residenze e spazi commerciali che sarà integrato in un parco urbano di 16 ettari. 

Il getto delle fondazioni segna un passo importante per il progetto SeiMilano: il concreto avvio dei lavori che porterà alla realizzazione del primo lotto residenziale entro fine 2022. E’ anche un primo segno tangibile di ripresa dopo il periodo di chiusura” afferma Edoardo De Albertis, Amministratore Delegato di Borio Mangiarotti. 

Finite le procedure di getto delle fondazioni il cantiere proseguirà con la realizzazione delle strutture di elevazione del piano interrato.

Vai alla scheda dello studio di progettazione: MARIO CUCINELLA ARCHITECTS (MC A)
Categorie: Architettura
Real Estate: BORIO MANGIAROTTI