MARCO D'ORAZIO

Posizione Accademica: Docente di Architettura tecnica
Area Didattica: Architettura
Professore ordinario di Architettura Tecnica al Dipartimento di Ingegneria, Civile, Edile e Architettura. Dopo la Laurea in Architettura all’Università degli studi di Firenze ha conseguito una seconda Laurea in Ingegneria Edile e il Dottorato di ricerca, entrambi alla Politecnica ed una specializzazione presso l'Università degli Studi di Siena. Già presidente della Società Scientifica di Architettura Tecnica è attualmente membro del consiglio di amministrazione dell’Università Politecnica delle Marche oltre che presidente di commissioni tecniche nazionali (UNI) ed esperto nazionale in commissioni tecniche europee (CEN). E' editor associato di diverse riviste internazionali, membro del comitato scientifico di riviste nazionali nonché membro del comitato editoriale di numerose collane dedicate ai temi delle tecnologie della costruzione.E' autore di oltre 280 pubblicazioni su tali temi.







Aggiornato al 01/20
RICERCHE
  • Moisture Buffering
    Pubblicato su Modulo 386, novembre/dicembre 2013
  • Tropicalizzazione
    L'influenza di radiazioni solari, venti e regimi pluviometrici
    Pubblicato su Modulo 366, gennaio/febbraio 2011
  • Iperisolamento e qualità dell'aria
    Involucri iperisolati e serramenti a tenuta: effetto indesiderato, forse l'unico, il quasi totale annullamento della permeabilità. Così si formano muffe.
    Pubblicato su Modulo 331, maggio 2007
  • Coperture in legno - Problemi igrotermici
    Le tecnologie "leggere" in pannelli fibrosi che cominciano a diffondersi anche in Italia richiedono un'attenta valutazione degli aspetti della diffusione del vapore.
    Pubblicato su Modulo 329, marzo 2007
  • Decori metropolitani
    L'attendibilità prestazionale dei prodotti in commercio non è facilmente identificabile dal progettista. Una ricerca sulle superfici in laterizio per chiarire dubbi ed equivoci
    Pubblicato su Modulo 287, dicembre/gennaio 2003
  • Risparmio energetico? Dipende...
    Dati alla mano, l'adozione della copertura ventilata non porta a risparmi economici significativi sull'eventuale condizionamento dell'aria; esistono però altri vantaggi ...
    Pubblicato su Modulo 265, ottobre 2000
  • Intonaci contro l'umidità
    I più recenti premiscelati offrono grandi vantaggi nella realizzazione di intonaci in presenza di umidità purchè si scelgano applicazioni e procedure tecniche appropriate. Senza dimenticare che il problema dell'umidità è ampio e complesso.
    Pubblicato su Modulo 254, settembre 1999
  • Alla ricerca del dimensionamento
    A fronte della crescente diffusione dei prodotti per la ventilazione delle coperture, si stanno diffondendo contributi di studio e di sperimentazione.
    Pubblicato su Modulo 252, giugno 1999

Mediapyramid ARCHITETTURA