Grattacieli

L'Europa traccia un percorso di forme complesse, sostenibilità di alto profilo. Con altezze non esagerate
Dopo 1'11 settembre c'è stato un momento di riflessione "sull'edificio alto" non solo in termini di sicurezza globale, ma anche in termini energetici e di sostenibilità generale; sostenibi­lità intesa rispetto al territorio, alla congestione di traffico e di percorsi che gli edifici a torre ingenera­no nell'interno urbano, ecc.
L'Europa sta tracciando un suo percorso per edificio alto, molto attento agli aspetti energeti­ci, con una certa propensione a forme e tecnologie complesse, di altezza cospicua ma non esagerata. 
grattacieli
Pubblicato su Modulo 323, luglio 2006

Mediapyramid ARCHITETTURA