La robotica in cantiere

Un’innovazione lenta ma indispensabile

Uno degli aspetti nei quali è evidente il grande divario tra l’edilizia e altri settori industriali è quello relativo alla robotizzazione dei processi produttivi. Alcuni settori industriali, in particolare l’automotive, l’industria alimentare e quella degli imballaggi, hanno fatto enormi progressi già da alcuni decenni, modificando completamente l’aspetto della fabbrica.  Quali siano stati i vantaggi introdotti dalla robotizzazione è facile da comprendere: maggiore velocità, maggiore precisione, maggiore continuità delle lavorazioni e maggiore sicurezza per gli operai.  L’industria delle costruzioni sta quindi guardando con crescente attenzione alla robotica, per individuare le possibilità di trasferire on site gli stessi vantaggi che sono risultati tanto importanti in altri tipi di industrie. 
Pubblicato su Modulo 420, settembre 2019

Mediapyramid ARCHITETTURA