SEDE DELL'AGENZIA SPAZIALE ITALIANA

A Roma, in zona Tor Vergata, lo studio di architettura genovese 5+1AA, in collaborazione con la Facoltà di Ingegneria Tor Vergata, ha completato la nuova sede dell’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), un complesso che evoca nella sua configurazione spaziale e nella sua matericità l’oscurità dello spazio.
Città: ROMA
Nazione: ITALIA
Tipologia: ISTITUZIONI
Inaugurazione: 2012
Il progetto si sviluppa intorno al tema dell’equilibrio declinato sia tra le forme pure delle varie strutture che compongono il complesso, sia tra le funzioni ospitate al loro interno. 
Il volume principale, a forma di mezzaluna disposto sul perimetro semicircolare del lotto, è penetrato da una seconda struttura che ospita al suo interno l’atrio, i servizi e l’auditorium. 
Uffici, laboratori, la biblioteca e l’asilo aziendale trovano posto, invece, in una serie di volumi più piccoli disposti sul fronte strada. 
A caratterizzare il complesso sono i suoi materiali utilizzati per gli involucri. In particolare, ad attirare l’attenzione è il loro rivestimento in lamiera di alluminio color nero, esaltato dalle ampie superfici vetrate. 
Il rivestimento, inoltre, richiama la palette cromatica e materica utilizzata negli interni dove a pavimentazioni in ardesia vengono affiancati rivestimenti dai colori scuri che evocano l’oscurità dello spazio, aspetto ulteriormente accentuato da un’illuminazione ad hoc e da una serie di lucernari conici dai colori vivaci che permettono alla luce naturale di filtrare negli ambienti interni. 

Crediti fotografici: Ernesta Caviola