ROYAL HAMILIUS

In Lussemburgo, Foster + Partners sta realizzando il progetto Royal Hamilius, un importante complesso mixed-use, sviluppato da Codic International, che mira a migliorare e a sanare il tessuto urbano cittadino dando vita a una nuova destinazione in grado di ampliare il centro storico della città, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.
Città: LUSSEMBURGO
Nazione: LUSSEMBURGO
Tipologia: MIXED USE
Work in Progress - Progetto Architettonico: FOSTER + PARTNERS
Inizio Lavori: 2010
Fine Lavori: 2019
Il progetto, frutto di un concorso vinto dallo studio nel 2010, fonde insieme negozi, uffici e appartamenti trasformando un’area marginale del centro storico in un vivace quartiere urbano ricco di spazi sociali e civici. Concepito come una nuova porta d’ingresso alla città vecchia, il complesso si estende lungo Boulevard Royal, tra la Gran Rue e Avenue Monterey, ancorandosi allo storico Hotel des Postes, che fa da sfondo a una nuova piazza pubblica in grado di ospitare una pista di pattinaggio sul ghiaccio, mercatini, concerti all’aperto e proiezioni cinematografiche. 
Verso Rue Aldringen troveranno posto invece le residenze, tutte con terrazze verdi panoramiche in copertura e un piano terra commerciale. A destinazione commerciale anche l’affaccio sulla la Grand Rue dove grande magazzino di 9.000 metri quadrati con un giardino sul tetto offre viste panoramiche della città ed un nuovo ed esclusivo punto d’incontro e di ritrovo per i cittadini e i turisti. 
Con l’obiettivo di raggiungere il punteggio BREEAM – Excellent, il progetto utilizza, tra le varie soluzioni sostenibili, un “labirinto termico”, un innovativo sistema di ventilazione passiva che spinge l’aria calda esterna attraverso una camera in cemento simile a un labirinto posta al di sotto della soletta del seminterrato, dove viene raffreddare grazie all’elevata massa termica del calcestruzzo e poi fornita a tutti gli edifici.  

Crediti fotografici: Foster + Partners