NOI TECHPARK -

Un quartiere ecosostenibile dedicato alla ricerca e all’innovazione, certificato LEED V4 Neighborhood Development GOLD, primo progetto in Europa e secondo al mondo.
Inaugurato a Bolzano a fine 2017, il NOI Techpark, acronimo di Nature Of Innovation, quartiere della ricerca e dell’innovazione, si colloca nell’area ex Alumix, importante testimonianza di archeologia industriale degli anni ’30. Il progetto è frutto di un concorso vinto nel 2008 dallo studio italiano del gruppo Chapman Taylor in collaborazione con lo studio locale CL&AA (Claudio Lucchin & Architetti Associati) e Andrea Cattacin. Il parco tecnologico, per una superficie costruita di circa 25.000 mq, è un luogo dove Laboratori di ricerca applicata, Università ed Imprese, che operano nel campo dell’innovazione, collaborano per implementare le rispettive competenze scientifiche che coprono un ampio ventaglio di competenze, dall’antropologia all’alimentazione, dalle infrastrutture al turismo.Il progetto ha restituito alla Città una zona ex industriale trasformata in un Centro di ricerca all’avanguardia che funge da nuovo Polo culturale per la città e la Regione. Del complesso storico rimane traccia nei due edifici delle centrali di trasformazione, posti sotto vincolo architettonico, inconfondibili nella loro architettura razionalista, coeva al Bauhaus.
Nazione: ITALIA
Tipologia: MASTERPLAN
Status: REALIZZATO
Inaugurazione: 2020
Pubblicato su Modulo 423, gennaio/febbraio 2020
Post correlati
  • 22 gennaio 2020
    Il NOI Techpark di Bolzano
    Un quartiere ecosostenibile dedicato alla ricerca e all’innovazione, certificato LEED V4 Neighborhood Development GOLD.