NOTIZIE

In occasione della Giornata della Memoria 2012, l’Accademia di Brera ed il Dottorato in progettazione architettonica del Consorzio delle Facoltà di Architettura di Napoli, Palermo, Parma e Reggio Calabria promuovono un intenso dibattito inerente la conservazione e la valorizzazione del Memoriale Italiano di Auschwitz. Il valore culturale del progetto, il suo interesse in ambito nazionale ed internazionale risultano ulteriormente sollecitati dalla recente opera di Peter Eisenman conclusa a Berlino: il Memoriale dell’Olocausto nella capitale tedesca si è infatti imposto quale realizzazione fortemente simbolica, in grado di rinnovare il ricordo dei tragici avvenimenti e di introdurre una nuova dimensione urbana ad un’area prominente della città. L’architetto americano è dunque invitato a ripercorrere la sue esperienza progettuale, testimoniando le fasi ideative che hanno portato alla definizione dell’architettura monumentale: il 27 gennaio 2012 Peter Eisenman interverrà al dibattito promosso dalla celebre istituzione culturale milanese e presenzierà all’inaugurazione della mostra “Progetto di conservazione e valorizzazione del Memoriale Italiano ad Auschwitz”. L’appuntamento è previsto per le ore 16.00 presso il Salone Napoleonico dell’Accademia di Brera.
Vai alla scheda dello studio di progettazione: EISENMAN ARCHITECTS