Pubblicato il 30 maggio 2019

Arata Isozaki è il Pritzker Prize 2019

Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato al maestro giapponese, allievo e collaboratore di Kenzo Tange.
Nato nel 1931, Isozaki pensa all’architettura come a un organismo all’interno di un sistema sempre più complesso, la metropoli, in continua trasformazione nel seguire il cambiamento della società, dei suoi modelli e degli stili di vita. Negli ultimi anni ha lavorato molto in Italia: sua una delle tre torri che caratterizzano CityLife , dove con Andrea Maffei Architects è autore dell’edificio soprannominato “il Dritto” che oggi ospita Allianz.
Vai alla scheda dello studio di progettazione: ARATA ISOZAKI & ASSOCIATES