STABILIMENTO MUTTI

Carlo Ratti e Associati ha vinto il concorso internazionale “Radici e Futuro” per la riqualificazione della sede e dello stabilimento Mutti di Montechiarugolo, nei pressi di Parma.
Città: PARMA
Nazione: ITALIA
Tipologia: INDUSTRIA
Work in Progress - Progetto Architettonico: CARLO RATTI ASSOCIATI
Inizio Lavori: 2018
Fine Lavori: 2023
Il concorso internazionale, che ha visto la partecipazione di importanti studi d’architettura tra i quali ARUP, Federico Oliva Associati, HENN Architects, NORD Architects Copenhagen, Open Platform for Architecture e WEST 8, richiedeva di dare un nuovo volto allo stabilimento, ripensandone il rapporto con il paesaggio e migliorandone gli spazi di lavoro e gli impianti di produzione. 
Il progetto, che si estende su un’area di circa 250.000 metri quadrati, apre lo stabilimento verso il paesaggio attraverso un nuovo ingresso costituito da una coppia di muri semitrasparenti lunghi 120 metri ed alti 7 metri, ognuno dei quali costituito da migliaia di barattoli in vetro di salsa di pomodoro.  
Il nuovo centro visitatori ospiterà al suo interno un auditorium per eventi, un ristorante circondato da un frutteto e una sala in cui sarà possibile seguire in tempo reali tutte le fasi di lavorazione. 
In sommità, una terrazza accessibile ai visitatori consentirà di osservare dal vivo la prima fase di lavorazione dei pomodori. 
Tutti gli spazi, tra i quali anche gli uffici immersi in una limonaia, intendono sottolineare il forte legame dell’azienda con il territorio. 
Il progetto prevede, inoltre, un parco dedicato alla biodiversità di 24.000 metri quadrati che circonderà il complesso mitigando il confine tra natura e industria. 
Ispirato alla poesia "Ode al Pomodoro" di Pablo Neruda, che è anche uno degli slogan di Mutti, Carlo Ratti Associati ha immaginato l’impianto come un teatro all'aria aperta, aperto sia al pubblico sia al paesaggio circostante. 
I lavori inizieranno nel 2018 e il completamento è previsto nell’arco di cinque anni. 

Crediti fotografici: Carlo Ratti Associati
Post correlati