TEATRO A MONTALTO DI CASTRO -

Il nuovo teatro di Montalto di Castro, realizzato da MDU Architetti, si trova nella maremma laziale, in provincia di Viterbo. L’edificio è situato ai bordi della città, in una zona di confine tra il tessuto più consolidato e quello più rarefatto ai margini urbani. Collocazione, questa, che suggerisce una delle principali vocazioni del teatro: quella di mediazione tra le due aree della città.
Opera pubblica, frutto di un concorso di progettazione internazionale bandito da Comune di Montalto di Castro nel 2002 con esiti nel 2004), il teatro è stato realizzato in sei anni. 
L’obiettivo dell’Amministrazione comunale era quello di riqualificare l’area “Ex Asso” e le aree limitrofe per destinarle alla realizzazione di una struttura teatrale polivalente – con utilizzo per attività di spettacolo, congressuali, ricreative, di svago e di gioco – che costituisse un “volano per la crescita culturale della comunità”. 
Il teatro, un parallelepipedo che si conclude con la torre scenica a sviluppo verticale, ospita- su una superficie coperta di 963 metri quadrati – il foyer, la sala da 400 posti, l’arena all’aperta da 500 posti, locali amministrativi e di servizio, il parcheggio per circa 60 posti auto. 
Due gli elementi che contribuiscono a dare forma al progetto: le vicine vestigia etrusche e la centrale elettrica Alessandro Volta. Le prime ispirano il volume monolitico, sede del foyer e della platea; la seconda suggerisce l’idea della torre scenica a vetri che sviluppandosi in verticale diventa punto di riferimento e segnale sul territorio. 


Crediti fotografici: MDU Architetti
Nazione: ITALIA
Tipologia: CULTURA ED EVENTI
Progettista Architettonico: MDU ARCHITETTI
Status: REALIZZATO
Inaugurazione: 2011
Pubblicato su Modulo 378, luglio/agosto 2012