SISTEMAZIONE DELLE ORANGERIE E DEI GIARDINI REALI INFERIORI

Lo studio torinese Isolarchitetti, in collaborazione con Milan Ingegneria, si è aggiudicato il concorso per il restauro delle Orangerie e la sistemazione dei Giardini Inferiori nei Musei Reali di Torino.
Città: TORINO
Nazione: ITALIA
Tipologia: CULTURA ED EVENTI
Engineering: MILAN INGEGNERIA
Progettista Architettonico: ISOLARCHITETTI
Status: WORK IN PROGRESS
Inizio Lavori: 2017
Il progetto prevede il restauro di tre corpi di fabbrica delle Orangerie, un tempo serra per gli agrumi situate nei Musei Reali di Torino, al confine nord dei Giardini Inferiori di Palazzo Reale, al fine di trasformarli in una nuova area per l’accoglienza e i servizi affacciata su corso Regina Margherita. 
Qui troveranno posto il Museum Shop, nuovo ingresso, hall con biglietteria, caffetteria, ristorante, auditorium e spazi per la didattica e gli uffici.  
Una passerella coperta collegherà l’Orangerie con gli spalti che delimitano i Giardini Superiori e i Musei Reali e consentirà un nuovo affaccio sulla zona nord della città, con la possibilità di aprire ai cittadini e ai visitatori dei musei le zone dei giardini inferiori. 

Crediti fotografici: Milan Ingegneria