QUARTIERE OFFICINE BELLINZONA -

l progetto, elaborato dal team composto da Sa partners, Tamassociati e Franco Giorgetta, è frutto di un concorso che ha visto coinvolti altri 5 team internazionali. Le Officine FFs di Bellinzona rivestono un ruolo importante nella storia del Bellinzonese e di tutto il Cantone: uno stabilimento storico che ha rappresentato per oltre un secolo un punto di riferimento a livello industriale, economico e sociale.
L’area si trova in una posizione strategica tra il centro città ed il quartiere di San Paolo. Come una “città proibita”, è impedita oggi la necessaria permeabilità tra i quartieri e quindi lo sviluppo della preziosa area intorno alla stazione. Quest’ultima, con i principali progetti infrastrutturali come AlpTransit e il tunnel del Ceneri, rappresenta un fulcro dello sviluppo con un impatto regionale. L’obiettivo principale dell’approccio concettuale diventa l’integrazione: da un lato l’integrazione dell’area sotto forma di “trampolino di lancio” con il quartiere di San Paolo e dall’altro la stretta integrazione dei suoi nuovi spazi e dei principali edifici storici (Cattedrale) nel contesto del centro città.
Nazione: SVIZZERA
Tipologia: MASTERPLAN
Progettista Architettonico: TAMASSOCIATI
Pubblicato su Modulo 427, novembre 2020