Quartier generale Crédit-Agricole

Il nuovo complesso - ribattezzato Green Life e certificato Leed Platinum - è stato progettato per massimizzare l'uso di energia da fonti rinnovabili e ridurre al minimo gli apporti energetici attivi
Città: PARMA
Nazione: ITALIA
Progettista Architettonico: FRIGERIO DESIGN GROUP
Inaugurazione: 2019
Una grande  attenzione al rapporto con l'ambiente, quello naturale ma anche quello costruito: è questo l’imprinting del progetto di Frigerio Design che si ispira ad un'opera agli anni Ottanta di Vico Magistretti risalente agli anni Ottanta, il Centro servizi Cavagnari della Cassa di Risparmio di Parma (oltre 18mila mq incluso un asilo di nuova costruzione), in parte ristrutturato dallo stesso Frigerio mantenendo elementi  cromatiche simili ma con una reinterpretazione delle facciate.

La  nuova sede della banca  si articola su una superficie di quasi 20mila mq con 100mila mq di verde intorno ed è  certificata Leed Platinum in quanto  concepita con l'obiettivo di utilizzare fonti rinnovabili (il complesso è alimentato da un impianto geotermico e da un impianto fotovoltaico) e di massimizzare gli aspetti energetici passivi.  Pannelli radianti fonoassorbenti a soffitto integrati con ricambi d'aria sul perimetro, ventilazioni naturali nelle mezze stagioni, free cooling notturno sono alcuni degli accorgimenti adottati. Grande attenzione poi è dedicata al comfort sensoriale attraverso l'ottimizzazione della qualità degli spazi in termini igrotermici, acustici e illuminotecnici. Inoltre il parco presenta un impianto di fitodepurazione delle acque grigie. Anche i materiali rispondono a criteri di sostenibilità: alcuni sono stati prodotti entro un raggio di 350 km dal sito di costruzione, altri sono di riciclo.

Il complesso si articola in tre volumi: i due "Ecouffici" bioclimatici collegati attraverso il "Forum" dotato di una copertura verde. I parcheggi e gli impianti sono interrati, in maniera tale che il parco possa estendersi sulla massima superficie disponibile.