PIRELLI 35 -

Il progetto fonde abilmente architettura, paesaggio e progettazione urbana per creare un edificio generoso e accessibile al pubblico con un impatto ambientale significativamente ridotto.
Pirelli 35 è stato uno dei simboli del "centro direzionale" della Milano degli anni ‘60, progettato originariamente da Melchiorre Bega. Il nuovo progetto architettonico prevede la totale riqualificazione dell'edificio, 40mila metri quadrati su due livelli di fabbricato da 10 e 5 piani, trasformandosi da elemento chiuso su se stesso in spazio permeabile caratterizzato da due elementi architettonici che si intrecciano e formano una piazza interna.
L’intento è quello di rivisitare l’immobile per massimizzare l’efficienza, la sostenibilità e la flessibilità pur mantenendo la destinazione terziaria. Si è infatti voluto minimizzare l’impatto ambientale evitando il dispendio di energia di una demolizione integrale e il consumo di maggiori materie prime per una completa ricostruzione.
Pirelli 35 è qualificato per ottenere le certificazioni Leed Platinum, Well, Cradle To Cradle e Wiredscore (relativa alla connettività dell'immobile). 
Nazione: ITALIA
Tipologia: TERZIARIO
Progettista Architettonico: PARK ASSOCIATI | SNOHETTA
General Contractors: CARRON CAV. ANGELO
Investitori: COIMA SGR
Inizio Lavori: 2020
Fine Lavori: 2023