PADIGLIONE FINLANDESE EXPO SHANGHAI 2010

Lo studio JKMM Architects ha realizzato il padiglione finlandese “Kirnu”, la marmitta dei giganti, per l’Expo Shanghai 2010.
Città: SHANGHAI
Nazione: CINA
Tipologia: CULTURA ED EVENTI
Progettista Architettonico: JKMM ARCHITECTS
Status: REALIZZATO
Inaugurazione: 2010
L’ispirazione del progetto deriva dalla natura e dalla reinterpretazione di una serie di elementi che la costituiscono, quali la forma di piccole pietre presenti sulle isole della costa, la pelle di un pesce, il riflesso dell'acqua, l'odore del catrame sul legno. 
Il padiglione è un rifugio dal caos cittadino, galleggia su uno specchio d'acqua e la sua superficie esterna, costituita da una struttura portante in acciaio, è ricoperta da un rivestimento a moduli in materiale composito riciclabile, una pelle di “squame” sintetiche, realizzate industrialmente, anche trasparenti all’occorrenza per realizzare piccole finestre e dare luce all’interno. 
Pareti a strapiombo in tessuto accolgono il visitatore all'interno mentre schermi e luci integrati nel pavimento creano una mostra virtuale sulla quale i visitatori possono camminare.  
Una rampa conduce verso le sale espositive del padiglione e successivamente verso lo shop, il ristorante e l’uscita.

Crediti fotografici: Kari Palsila, Hanne Granberg, Derryck Menere