PADIGLIONE EXPO - DA PADIGLIONE A MUSEO -

Realizzato per l'Expo di Saragozza, pensato come museo del cinema. Una flessibilità progettuale coordinata alle scelte materiche e strutturali
Contrariamente a quanto avviene per la stragrande maggioranza delle installa­zioni fieristiche il padiglione spagnolo realizzato in occasione dell'Expo di Saragozza, su progetto di Francisco "Patxi" Mangado, nasce con un'aspettativa di vita che non si esaurisce alla fine della kermesse, ma è diretta ad adeguarsi a un uso diverso, compatibile con le future esigenze della città. Questo approccio, che dovrebbe essere perseguito in tutte le costruzioni coinvolte in eventi fieristici, non avrebbe un carattere di straordinarie­tà se non fosse per il fatto che, pur presentando tutte le caratteristiche proprie di un padiglione (spettacolarità, flessibilità, ecc.), possiede una con­cezione costruttiva atta a soddisfare un ciclo di vita atteso decisamente più lungo che si oppone alla consueta temporaneità di questa tipologia.
Nazione: SPAGNA
Progettista Architettonico: FRANCISCO MANGADO
Status: REALIZZATO
Inaugurazione: 2008
Pubblicato su Modulo 351, maggio 2009