NUOVA SEDE CBRE

Un concept rivoluzionario che abbandona la concezione di postazione fissa a favore di un approccio flessibile allo spazio lavorativo ed è volto a migliorare la produttività attraverso la continua e proficua interazione tra i dipendenti.
Città: MILANO
Nazione: ITALIA
Tipologia: TERZIARIO
Inaugurazione: 2018
Gli uffici del nuovo quartier generale di CBRE, dunque, sono stati protagonisti di un importante progetto di restyling estetico, ispirato ai valori di innovazione, benessere e flessibilità, che rispecchia perfettamente la strategia globale dell’azienda, denominata “Workplace 360”, secondo cui le barriere gerarchiche sono completamente abolite in favore della condivisione, dell’accessibilità e dello scambio di idee. 
L’ambiente di lavoro, infatti, è completamente aperto con postazioni non assegnate, prenotabili quotidianamente tramite un software fruibile dagli utenti via smartphone. Non mancano poi spazi dedicati a chi necessita di silenzio o di svago e aree concepite per il wellness. 
In tal senso, il team interno di CBRE, supportato dall’Interior Designer Efrem Mila – dello Studio di Progettazione EMA di Milano – ha costantemente supervisionato e partecipato al processo creativo, influenzandone e definendone gli aspetti più gestionali e funzionali. Questo coinvolgimento ha donato un valore aggiunto fondamentale al progetto, consentendo a CBRE di poter intervenire su ogni singola scelta, sia tecnologia che estetica. 
Il risultato finale è una location esclusiva, di circa 2.500 metri quadrati, curata dei minimi dettagli, ispirata ai quartieri storici milanesi: il primo piano richiama l’area dei Navigli, il secondo il quartiere di Brera, mentre il sesto il quadrilatero della Moda. 

Crediti fotografici: Vescom