JISHOU ART MUSEUM – CINA

Nella vecchia città cinese di Jishou l'Atelier Fcjz ha completato una galleria d'arte all'interno di un ponte abitato che attraversa il fiume, con l'obiettivo di incoraggiare le persone a prendere confidenza con l'arte, nel loro tragitto giornaliero. Il Jishou Art Museum (Jam) è di fatto un percorso pedonale che collega parti del tessuto urbano esistente e tra ispirazione dai ponti coperti tradizionali della regione
Città: JISHOU
Nazione: CINA
Tipologia: CULTURA ED EVENTI
Status: REALIZZATO
Inaugurazione: luglio 2019
L’Atelier FCJZ ha presentato il Jishou Art Museum, una galleria d’arte come nessun altra. Questa galleria collega le sponde del fiume Wanrong nella città di Jishou, incoraggiando le persone a dedicare più  tempo all’arte. Il museo propone un percorso pedonale che collega il tessuto urbano esistente, ispirandosi ai tradizionali ponti coperti della regione. L’edificio è composto da due ponti sovrapposti: mentre il livello del ponte inferiore è costruito con una struttura a traliccio in acciaio aperto, che imita una strada coperta per i pedoni, il livello della galleria superiore forma un arco di cemento sopra la capriata di acciaio, e comprende podi a gradini dove i passanti possono fermarsi e riposare. Il museo è rivestito con vetrate a tutta altezza che consentono agli interni luminosi di riflettersi sull'acqua sottostante mentre un sistema di ombreggiatura piastrellato racchiude la sala principale della galleria per mostre temporanee. Alle due estremità del museo vi sono spazi supplementari come l'ingresso, l'ufficio amministrativo, il negozio e la sala da tè. Pedoni e visitatori possono entrare nel museo da entrambe le estremità del fiume.