EDIFICIO PER LA RIABILITAZIONE MOTORIA PER IL CENTRO DIAGNOSTICO ITALIANO

Lo studio milanese Guidarini & Salvadeo ha completato il nuovo Edificio per la riabilitazione motoria del Centro Diagnostico Italiano, situato di fronte all’Ospedale militare di Baggio, Milano.
Città: MILANO
Nazione: ITALIA
Tipologia: SANITÀ
Progettista Architettonico: GUIDARINI & SALVADEO
Inaugurazione: 2009
Il nuovo edificio ha previsto la realizzazione al piano terra di una palestra e una serie di ambulatori per trattamenti individuali, mentre al piano superiore è situata una sala con vasche per l’idroterapia. 
A caratterizzare il progetto è la sua facciata, costituita da una sequenza di elementi tubolari in acciaio inox a sezione quadrata, sagomati secondo una curvatura in grado di produrre continui riverberi luminosi. Il passo di questi elementi si infittisce nella parte superiore, riparando così dalla vista lo spazio vetrato della sala delle piscine al primo piano. 
La ragione di questa scelta nasce da una specifica interpretazione del tema del basamento urbano, non solo nel suo consueto significato di protezione dell’edificio, ma anche come elemento permeabile alla vista e al passaggio dell’aria. 
Unica eccezione formale, materica e cromatica del complesso è il volume d’ingresso, rivestito da tessere di mosaico nero lucido. 

Crediti fotografici: Guidarini & Salvadeo