CAMPUS UNIVERSITARIO EX CASERMA BLIGNY -

Lo studio genovese UNA2 Architetti Associati ha completato a Savona il progetto di riqualificazione della Caserma di addestramento reclute Bligny che ha visto il complesso trasformarsi in un nuovo campus universitario.
L’obiettivo del progetto era stato quello di trasformare, in termini di funzionalità e di caratteristiche spaziali e psicologiche, un complesso di edifici pensato per la rigida educazione militare in un complesso che fosse caratterizzato da un’apertura reale e simbolica degli edifici verso l’esterno, verso il tessuto urbano e il paesaggio. 
Per questo, una scelta decisiva è stata la demolizione parziale degli edifici del dormitorio e tre palazzine, dalla caratteristica forma a C, diventati elementi a stecca, lasciando entrare il verde e aprendo al campus le corti interne. 
Un altro obiettivo dell’intervento era la valorizzazione delle caratteristiche naturali del luogo in rapporto alla nuova funzione: attraverso ampie aperture vetrate protette da un sistema di brise-soleil che riveste tutti gli edifici del campus, la ricchissima vegetazione esistente entra in quelli che erano edifici opachi e sordi trasformandoli in luoghi di attività e scambio. 
La riqualificazione ha dato grande importanza agli spazi aperti, progettati come elementi di connessione reale e simbolica tra gli edifici, attraverso la definizione di ampi deck in legno, giardini, spazi per lo sport, per gli spettacoli all’aperto o semplicemente per la quiete e lo studio. 
Gli spazi pubblici sono un progetto complementare e di pari importanza rispetto agli edifici, in un luogo della formazione che vuole interagire con il mondo produttivo e culturale cittadino. 

Crediti fotografici: Andrea Bosio
Nazione: ITALIA
Tipologia: ISTRUZIONE
Progettista Architettonico: UNA2 ARCHITETTI ASSOCIATI
Status: REALIZZATO
Inaugurazione: 2004