BIBLIOTECA DIPARTIMENTO UNITN

Lo studio trentino Weber + Winterle Architetti sta realizzando la nuova Biblioteca Dipartimento dell’Università di Trento.
Città: TRENTO
Nazione: ITALIA
Tipologia: CULTURA ED EVENTI
Progettista Architettonico: WEBER + WINTERLE ARCHITETTI
Status: REALIZZATO
Inaugurazione: 2018
L’area di intervento si inserisce nel contesto dell’areale universitario della facoltà di Ingegneria a Mesiano, che occupa lo spazio di un ex sanatorio definito da una struttura principale di notevoli dimensioni inserita in un parco.  
Il progetto di trasformazione in università, firmato dall’arch. Salvotti negli anni ottanta, ha aumentato le dimensioni ed enfatizzato il ruolo dell’edificio principale salvaguardando l’impianto complessivo del parco. 
Nel corso degli anni, ai margini e all’interno del parco, sono state realizzate alcune nuove strutture con diverse funzioni e dimensioni, definite e realizzate per le singole esigenze didattiche e di ricerca espresse nel tempo. 
L’ultima struttura insediata è costituita da due container, dal carattere provvisorio utilizzati attualmente per la didattica, posti l’ungo l’asse di accesso principale. 
La nuova struttura assume come obiettivo la ridefinizione del margine della collina, offrendo la possibilità di un affaccio verso la città ed allo stesso tempo diventando elemento di riferimento per una riorganizzazione del sistema di accesso che evidenzia il ruolo dell’asse centrale di organizzazione del parco.  
Il progetto prevede la realizzazione di una nuova struttura di limitate dimensioni che dovrà ospitare la biblioteca del dipartimento di Ingegneria. L’edificio è organizzato su due livelli destinati alle sale lettura ed ai relativi depositi per i libri in consultazione. 

Crediti fotografici: Weber + Winterle Architetti