15 HUDSON YARDS

A Manhattan, lo studio Diller Scofidio + Renfro firma 15 Hudson Yards, primo complesso residenziale ad essere completato all’interno del nuovo quartiere Hudson Yards.
Città: NEW YORK
Nazione: STATI UNITI D'AMERICA
Tipologia: RESIDENZA
Progettista Architettonico: DILLER SCOFIDIO + RENFRO
Status: REALIZZATO
Inaugurazione: 2019
Situato all’incrocio tra la 30th Street e la 11th Avenue, al margine sud-est dell’intervento realizzato su masterplan dello studio Kohn Pederson Fox, 15 Hudson Yards prende forma a partire da un volume rettangolare che si assottiglia dolcemente innalzandosi fino a dare vita a quattro cilindri al suo culmine. 
La sua particolare configurazione è stata realizzata utilizzando lastre di vetro curvato a freddo, le quali hanno permesso di ammorbidirne le forme dando vita a una superficie continua e fluida. 
Nei suoi 88 piani l’edificio ospita al suo interno 200 appartamenti raggiungibili da una lobby in pietra naturale che si estende per tutto il primo piano, incorniciando la vista della vicina High Line.  
Le amenities per i residenti includono una terrazza panoramica, un centro benessere con piscina coperta, un business centre, spazi di lavoro e lounge. 
"Negli ultimi dieci anni, abbiamo avuto l'opportunità di creare un ensemble urbano composto da un progetto ricreativo, uno culturale e uno residenziale per tre diversi clienti: abbiamo lavorato con la città sulla High Line, con The Shed su una nuova start up culturale e ora con Related sulla prima torre residenziale di Hudson Yards" - ha raccontato Elizabeth Diller, partner di DS + R - "La torre si trasforma innalzandosi, passando dalla logica ortogonale della maglia stradale newyorkese in una sorta di quadrifoglio, con quadranti orientati a catturare viste a 360 gradi dello skyline circostante. La particolare facciata in vetro ha permesso di rendere organico ed elastico un materiale tipicamente fragile e rigido". 
A firmare l’interior design Rockwell Group: “Il nostro obiettivo era creare spazi interni che fossero allo stesso tempo calmi e forti " – ha raccontato David Rockwell, fondatore dello studio - "Abbiamo sviluppato una ricca e dettagliata gamma di materiali naturali, sfruttando al massimo l'orientamento dell'edificio e la luce del giorno, per sottolineare le straordinarie viste sullo skyline dinamico e in continua evoluzione della città." Crediti fotografici: Diller Scofidio + Renfro
Post correlati