Pubblicato il 17 gennaio 2020

Torre Velasca passa a Hines

Hines, player globale del real estate, ha finalizzato, da parte del fondo Hines European Value Fund (HEVF 1), il preliminare per l’acquisizione di Torre Velasca, asset immobiliare di 27 piani ad uso misto nel centro di Milano.
Situato in Piazza Velasca, nella centrale zona Missori, Torre Velasca si sviluppa su oltre 20mila metri quadrati di uffici, residenze e negozi. L’asset è stato acquisito da Unipol attraverso un fondo di investimento immobiliare di nuova costituzione che sarà gestito da Prelios SGR, uno dei principali gestori di fondi immobiliari in Italia. Le quote del fondo veicolo sono detenute da Hines European Value Fund. Il business plan sviluppato dall'acquirente prevede un programma di ristrutturazione e modernizzazione della torre da cui si ricaverà un complesso di lusso con diverse destinazioni d’uso, prevalentemente uffici e anche interventi su Piazza Velasca. La direzione corporate & business development del gruppo Prelios ha svolto il ruolo di advisor per l'operazione, mentre la business unit Prelios Integra ha assistito per i profili tecnici. "Siamo orgogliosi di aver collaborato con Hines a una transazione così importante, che dimostra ulteriormente l'attenzione di Hines verso il mercato italiano con un particolare focus sulla città di Milano", commenta Luigi Aiello, chief of corporate & business development del gruppo.

Categorie: Mercato
Real Estate: HINES ITALY