Pubblicato il 27 gennaio 2020

THYSSEKRUPP ELEVATOR NELL’AEROPORTO DI PERTH IN AUSTRALIA

thyssenkrupp Elevator presenta il tappeto mobile più lungo del mondo: 130 metri di lunghezza pensati per accompagnare i turisti e i viaggiatori all’interno dello Skybridge, la passerella panoramica di collegamento tra l’aeroporto australiano di Perth e la nuova stazione ferroviaria in costruzione.
Il progetto, che sarà inaugurato a breve, prevede l’installazione di 2 coppie di tappeti: ciascuna coppia sarà formata da un tappeto della lunghezza di 92 metri e uno della lunghezza di 38 metri. Con una capacità di trasporto pari a 7.300 passeggeri all’ora, gli iwalk, i tappeti mobili firmati thyssenkrupp Elevator, si caratterizzano per un peso inferiore del 30% rispetto alle soluzioni convenzionali e sono stati pensati per sostenere i 20.000 viaggi al giorno che interesseranno, a partire dal 2021, il collegamento Forrestfield-Aeroporto. Oltre al progetto di Perth, thyssenkrupp Elevator sta lavorando anche all’installazione di quattro tappeti mobili all’interno dell’aeroporto di Melbourne. Due passerelle sono state trasportate dalla Spagna in Australia e consegnate in meno di 20 settimane dalla data di ricezione dell'ordine così da renderle operative già nel periodo natalizio. Le due restanti entreranno, invece, in funzione dal marzo 2020. L’implementazione di tappeti mobili sempre più efficienti e in grado di trasportare un numero crescente di passeggeri va nella direzione scelta dall’Azienda tedesca di investire sul miglioramento della mobilità all’interno degli aeroporti e dell'esperienza dei viaggiatori. A livello globale, thyssenkrupp Elevator ogni anno muove 1,8 miliardi di persone attraverso i suoi ponti di imbarco passeggeri, realizza oltre 5.000 soluzioni di gate globali in circa 370 aeroporti e si occupa della gestione e manutenzione di oltre 1000 ponti d'imbarco passeggeri in tutto il mondo.
Prodotti e tecnologie: THYSSENKRUPP ELEVATOR
Categorie: Architettura