Pubblicato il 17 settembre 2020

Premi "Architetto italiano" e "Giovane Talento dell'Architettura Italiana"

Ripartire dalla scuola per un progetto futuro: questo lo slogan alla base dell'edizione 2020 della Festa dell'Architetto, la manifestazione promossa dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori per incentivare la buona architettura in Italia.
Partendo dalle nuove consapevolezze sull'importanza degli spazi, acquisite in seguito all'emergenza sanitaria che stiamo vivendo, la nuova edizione sarà interamente dedicata al tema della scuola, per sottolineare l'importanza e la necessità dell'architettura e degli architetti nella progettazione degli spazi e delle strutture scolastiche a misura di bambini e ragazzi.

Accanto ai tradizionali Premi "Architetto italiano" e "Giovane Talento dell'Architettura Italiana", dedicati anch'essi al tema, è infatti previsto il Premio Speciale "(Ri)progettare la scuola con le nuove generazioni post Covid-19".

L'intento del Premio è quello di restituire centralità al progetto di architettura nei processi di trasformazione del territorio, attraverso la visibilità alle eccellenze che abbiano saputo cogliere le sfide imposte dal Covid-19, dare voce agli architetti per immaginare il futuro, supportare il confronto tra CNAPPC e Governo per il riconoscimento dell'importanza del ruolo dell'architetto.
I Premi verranno consegnati personalmente ai Vincitori durante la Cerimonia di Premiazione prevista per il 6 novembre in occasione della Festa dell'Architetto.

Categorie
All'edizione 2020 del Premio possono partecipare:
- Sezione 1 - Premio Speciale (Ri)progettare la scuola con le nuove generazioni post Covid-19 - la visione degli architetti italiani;
- Sezione 2 - Premio Architetto Italiano e Giovane Talento dell'Architettura Italiana: Interventi di edilizia scolastica ultimati a partire dal 30 giugno 2015;
 
Modalità di iscrizione
L'iscrizione avviene per via telematica sulla piattaforma concorsiawn.it.
La trasmissione di tutta la documentazione dovrà essere completata entro le 12.00 del 15 ottobre 2020.

Giuria
La giuria sarà composta da:
- Presidente di Giuria (Presidente CNAPPC);
- Direttore D.G. per interventi in materia di edilizia scolastica;
- MIUR Presidente della Fondazione Reggio Children;
- Architetto Internazionale;
- Vincitore Premio Architetto Italiano dell'edizione 2019;
- Vincitore Premio Giovane Talento dell'Architettura Italiana dell'edizione 2019;
- Un rappresentante degli Ordini territoriali;
- Coordinatore del Dipartimento Cultura del CNAPPC;
- Un rappresentante del mondo della scuola;

Premi
La Giuria attribuirà:
- Premio Architetto Italiano 2020 alla migliore opera realizzata;
- Premio Giovane Talento dell'Architettura Italiana 2020 all'opera progettata da giovani partecipanti di età non superiore ai 35 anni;
- Premio Speciale "(Ri)progettare la scuola" dell'importo di €25.000,00 al miglior indirizzo progettuale innovativo di spazi scolatici post Covid-19 e delle relazioni tra scuola e quartiere;
- 2 Menzioni D'Onore dell'importo di € 10.000,00 (euro diecimila) ciascuna, alle migliori opere delle ulteriori categorie;
- 2 Menzioni D'Onore alle ulteriori migliori opere realizzate;
- 2 Menzioni D'Onore alle ulteriori migliori opere progettate da giovani partecipanti di età non superiore a 35 anni, tra tutte quelle partecipanti al Premio Architetto Italiano 2020.

Categorie: Eventi