NOTIZIE

22 febbraio 2022

NUOVI INTERNI SOSTENIBILI IN UN PALAZZO STORICO MILANESE CERTIFICATO BREEAM

Vittorio Grassi Architects rinnova gli spazi di lavoro flessibile Regus di P.le Biancamano 8.
Nel prestigioso immobile di piazzale Biancamano 8 gestito da AXA IM Alts per conto dei suoi clienti, VGA Architects assiste la proprietà nella completa ristrutturazione dei cinque piani che oggi ospitano Regus, leader negli spazi di lavoro flessibile e co-working e parte del network internazionale IWG. L’intervento, in corso di realizzazione da parte di Tétris, dà un nuovo pregio al palazzo, che viene valorizzato grazie a un approccio progettuale particolarmente attento ai temi legati alla sostenibilità e all’utilizzo dei materiali. 

“Il nostro approccio per Biancamano 8 ha seguito delle strategie di progettazione completamente integrate, dove la sostenibilità è intrinseca piuttosto che applicata,” afferma Vittorio Grassi, founder di VGA Architects. “Nel caso di importanti architetture storiche come questa, è fondamentale che l’aggiornamento tecnologico vada di pari passo con il risparmio energetico e il miglioramento delle prestazioni, senza compromettere il carattere originale e lo spirito del tempo”.

Il progetto ha come obiettivo il miglioramento complessivo della qualità e della vivibilità degli spazi interni, con la creazione di spazi più funzionali alle nuove modalità di lavoro e connotati da un profilo estetico di alto livello.
L’intervento prevede un restyling architettonico e la riorganizzazione di tutti gli ambienti, con grande attenzione agli spazi di condivisione, come le lobby, le sale di co-working e gli spazi dedicati all’interazione e allo svago, che costituiscono il cuore pulsante dell’edificio, in linea con gli standard Regus caratterizzati da ambienti professionali progettati per la produttività.

Per migliorare la luminosità degli ambienti, i corridoi vengono scanditi da partizioni vetrate per favorire la diffusione della luce naturale, e al contempo viene implementato un raffinato sistema illuminotecnico. Anche la chiarezza dei percorsi viene aggiornata grazie a nuove infografiche e una strategia di way-finding studiata ad hoc per l’edificio.

Per garantire eccellenti performance in termini di funzionalità e sicurezza, il progetto prevede infine l'implementazione di infrastrutture tecnologiche di ultima generazione, con nuovi impianti dati, elettrici e antincendio.
Grazie all’assistenza di Deerns Italia, “Biancamano 8” ambisce ad ottenere la certificazione “Very Good” secondo il protocollo internazionale BREEAM, che valuta la sostenibilità dell’edificio secondo un’analisi complessiva di tutti gli aspetti connessi all’impatto ambientale e alle prestazioni energetiche.
Vai alla scheda dello studio di progettazione: VITTORIO GRASSI ARCHITETTO & PARTNERS