Pubblicato il 13 dicembre 2019

Nuova sede dell'Agenzia delle Entrate a Bologna

La Direzione regionale Emilia Romagna dell'Agenzia del Demanio ha bandito un concorso di progettazione per realizzare la nuova sede della direzione provinciale a Bologna dell'Agenzia delle entrate e dell'archivio interregionale, completo della sistemazione esterna dell'area oggetto d'intervento, con la realizzazione di verde attrezzato, parcheggi pubblici e pertinenziali presso porzione della ex caserma «G. Perotti».
Procedura aperta, in forma anonima, in due gradi con preselezione attraverso la presentazione di proposte di idee: 1° grado (elaborazione idea progettuale) fase aperta e anonima - i partecipanti dovranno elaborare una proposta ideativa che, nel rispetto dei costi, della documentazione di concorso e delle prestazioni richieste, permetta alla Commissione Giudicatrice di scegliere, secondo i criteri di valutazione riportati nel bando; 2° grado (elaborazione progettuale) fase anonima di approfondimento riservata agli autori delle 5 migliori proposte ideative
L'area dell'Ex Caserma "G. Perotti" comprende una serie di edifici costruiti nel secondo dopoguerra e non più utilizzati per gli scopi originari. L'Agenzia del Demanio ha deciso di utilizzare direttamente circa 1/3 della superficie per realizzare, a favore dell'Agenzia delle Entrate, l'archivio interregionale e la nuova sede della direzione Provinciale a Bologna, e di valorizzare con destinazione residenziale i restanti 2/3. L'area in cui sorgerà la nuova sede dell'Agenzia delle Entrate a Bologna e l'Archivio interregionale, occupa, pertanto una porzione dell'intero complesso. La restante superficie appartenente al Demanio Militare, con futura destinazione residenziale, sarà valorizzata in un secondo momento.