NOTIZIE

Il Cagliari Calcio ha sottoscritto un accordo con il gruppo Costim, General Contractor, per affiancare il Club in qualità di partner industriale e soggetto costruttore nelle prossime tappe del percorso verso la costruzione del nuovo stadio.
Costim lavorerà a stretto contatto con Cagliari Calcio nel completare il Progetto Definitivo e parteciperà̀, insieme al Club, alla gara pubblica internazionale che dovrà̀ essere indetta da parte del Comune per l’affidamento dell’intervento. 

Costim è una holding industriale fondata dal cavalier Domenico Bosatelli e da Francesco Percassi. Si occupa della realizzazione “chiavi in mano” di grandi progetti di rigenerazione urbana. Opera mediante le tre società controllate: Impresa Percassi SpA (general contractor leader nell’edilizia privata), Gualini SpA (realtà internazionale nella progettazione e realizzazione di involucri edilizi) ed Elmet (azienda di global service, energy service e servizi digitali integrati). 

Il Cagliari Calcio confida, nel rispetto della tempistica prevista dalle procedure amministrative in corso, che i lavori possano essere avviati nel 2022 e completati nei successivi 24 mesi. La scelta di Costim, sottolinea il club «è stata effettuata dopo un accurato processo di selezione, frutto di analisi e valutazioni che hanno interessato un elevato numero di potenziali partner di primissimo livello, basate su criteri di affidabilità, tenendo conto anche del profilo innovativo dell’impresa e della capacità di soddisfare nel dettaglio ogni requisito previsto dalla normativa applicabile, ivi incluse le prescrizioni dettate dalla legge n. 147 del 27 dicembre 2013 (c.d. “Legge Stadi”)». 

«Siamo onorati che il Cagliari Calcio ci abbia scelto come partner per il progetto ed orgogliosi di aver dimostrato durante la procedura di selezione il valore aggiunto che Costim può apportare in simili iniziative. Il progetto del nuovo stadio per vision e qualità è in linea con la strategia di sviluppo del Gruppo che mira a portare innovazione e digitalizzazione nel mondo del real estate italiano», dichiara Jacopo Palermo, amministratore delegato del gruppo Costim.

Grazie a questo accordo il percorso verso il nuovo stadio assume un’accelerazione decisiva, mentre proseguono anche le attività per la definizione del modello di finanziamento dell’opera, per le quali l’Istituto per il Credito Sportivo sta già collaborando con il Cagliari Calcio. 

Prodotti e tecnologie: GUALINI S.P.A.
Real Estate: IMPRESA PERCASSI