Pubblicato il 1 febbraio 2019

Corvino e Multari per il nuovo volto dell’ex caserma Boscariello a Scampia

L'ex caserma Boscariello, tra i quartieri di Scampia e Miano, nella periferia Nord di Napoli, sarà oggetto di un progetto di rigenerazione urbana è il progetto firmato da Corvino+Multari, Rina Consulting e João Nunes- Proap ltd.
L'Agenzia del Demanio ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica del nuovo polo della Polizia di Stato. Essa occuperà un'area di 70mila mq ed unirà gli uffici della Polizia, oltre ad ulteriori spazi per conferenze ed eventi legati al ruolo della Polizia di Stato Come richiesto dal bando, la progettazione ha previsto l'utilizzo della metodologia Bim (Building information modeling).

Inoltre - spiegano i progettisti - "Gli edifici puntano alla certificazione Leed, abbiamo previsto un sistema di prefabbricazione importante che terrà conto delle ultime tecnologie".

Il progetto si inserisce all'interno di un più ampio piano di riqualificazione della zona a nord di Napoli. Il nuovo polo della sicurezza sorgerà accanto a un centro polisportivo che si estende su un'area di 14mila metri quadrati. Si tratta del cosiddetto “progetto Scampia” a cura del ministero della Difesa e del Coni, finanziato dal programma Sport e periferie del governo Renzi.
Vai alla scheda dello studio di progettazione: CORVINO + MULTARI
Categorie: Architettura