Pubblicato il 28 novembre 2019

Concorso di progettazione per Pirelli 39

Coima Sgr S.p.A., per conto del Fondo COF II, ha bandito un concorso di progettazione in due fasi per l'elaborazione di nuove strategie di progetto del complesso P39, il "Pirellino", e di un concept per la riqualificazione di alcune aree limitrofe.
Il concorso si svolgerà su più fasi:
• una prequalifica si svolgerà entro il mese di dicembre e porterà all’individuazione di 5 Studi finalisti,
• la successiva fase di concept porterà alla definizione delle proposte e alla nomina del vincitore entro il primo trimestre 2020.
• La giuria sarà composta da 5 membri di cui 2 esterni; l’architetto Leopoldo Freyrie svolgerà il coordinamento del concorso secondo le modalità tipiche dei concorsi pubblici. 

Il progetto permetterà di definire il miglior scenario di sviluppo immobiliare e di individuare possibili opere di riqualificazione di alcuni spazi pubblici. Il vincitore del concorso riceverà l'incarico generale di assetto dell'area e dei progetti architettonici dei manufatti che compongono il complesso immobiliare.  Il vincitore del concorso riceverà l'incarico generale di assetto dell'area e dei progetti architettonici dei manufatti che compongono il complesso immobiliare. Nel futuro di Milano, secondo una suggestione di Coima, potrebbe esserci anche una Highline simile a quella di New York, una Green Line quasi interamente ciclo pedonale che collegherebbe Porta Nuova a Mind, la cittadella della scienza nata sull'area che ha ospitato Expo, per un totale di 9,5 chilometri. Un'idea di rigenerazione urbana da realizzare in un'alleanza tra pubblico, privato, università, enti sociali e cittadini. 
Categorie: Architettura
Real Estate: COIMA