Pubblicato il 10 luglio 2020

Artisa Group conclude la sua prima operazione in Italia

È avvenuta la stipula del contratto preliminare per l’acquisizione di uno stabile di 15.000 mq in Viale Monza precedentemente di proprietà del Gruppo Unipol. L’obiettivo di Artisa è quello di trasformare l’edificio, attualmente adibito ad hotel in un nuovo concetto abitativo sviluppato per rispondere alle mutate esigenze della società.
Il nuovo progetto prevederà la riconversione in 300 appartamenti ottimizzati negli spazi e completamente arredati per affitti a medio e lungo termine. Il progetto prevede inoltre spazi ricreativi e commerciali oltre a posti auto interrati a supporto degli appartamenti. Un investimento di oltre 30 milioni di euro che porterà entro il 2021 alla realizzazione del primo edificio City Pop italiano. 
Così Stefano Artioli, Presidente del Consiglio d’Amministrazione di Artisa Group, sul format City Pop: “L’obiettivo per Artisa è quello di realizzare in Italia 2.000 appartamenti con il concetto City Pop entro il 2022 e 15.000 in tutta Europa entro il 2025 così da essere first movers costruendo la prima rete transnazionale dedicata al micro living, basata su una piattaforma digitale proprietaria che grazie all’ intellingenza artificiale la rende intuitiva e facilmente utilizzabile”.

City Pop è ad oggi presente in Svizzera, e si basa su un modello di appartamenti completamente arredati da 25-60 mq, da affittare per periodi che vanno dalle quattro alle cinquantadue settimane e la cui prenotazione avviene tramite l’applicazione proprietaria.
Il target a cui è rivolto sono lavoratori che si spostano frequentemente, studenti, coppie. Si fonda su un concetto abitativo innovativo: House as a Service. Grazie ad approfonditi studi di neuroarchitettura, i metri quadrati sono ottimizzati per una proposta all-in-one, dove potersi rilassare ma anche lavorare nel pieno comfort.
In aggiunta vengono messi a disposizione una vasta gamma di servizi “on demand” anch’essi prenotabili e gestibili tramite l’app dedicata ed un servizio assistenza 24/7.
City Pop è la risposta ai bisogni di una società in continua evoluzione e con necessità crescenti in termini di comodità, flessibilità ed innovazione tecnologica. Lo stile di City Pop, dalla struttura esterna all’arredamento interno, è lineare e raffinato. Altro aspetto caratterizzante del format è la sostenibilità economica.

Quello di Milano-Viale Monza sarà il primo City Pop italiano nel cuore di NoLo, quartiere vibrante e in forte crescita. Secondo la filosofia di City Pop, la posizione dell’edificio risulta particolarmente strategica: si trova infatti ben collegata a tutta Milano grazie ai mezzi di trasporto, e alla vicinissima fermata della metropolitana (MM1 Turro). 

Inoltre, in un’ottica di ampliamento internazionale, Artisa ha da poco acquisito un immobile a Praga con un investimento di circa 20 milioni di euro. L’edificio, con una superficie di circa 4.000 mq, è in via Legerova che dista pochi metri dalla centrale piazza Venceslao. I lavori saranno realizzati nel rispetto dell’immobile - protetto dal vincolo dell’Unesco in quanto bene storico in memoria dell’eroe nazionale Jan Palach – e si concluderanno a marzo 2022 con la realizzazione di 108 appartamenti e oltre 20 parcheggi per le auto.




Categorie: Mercato