Pubblicato il 3 febbraio 2020

“ARCHITETTURA E CITTÀ SOSTENIBILI”: STUDENTI DELL’UNIVERSITÀ DI PARMA NEI PAESI BASSI

Visita didattica per gli studenti del Corso di Laurea Magistrale in Architettura e Città Sostenibili, nell’ambito dei laboratori di Urban Planning Studio for the Sustainable City e di Pianificazione urbanistica per la città sostenibile, che nei giorni scorsi si sono recati nei Paesi Bassi.
Gli studenti del Corso, incardinato nel Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma, hanno visitato la città di Eindhoven, oggetto di studio del laboratorio, dove hanno partecipato ad un seminario alla Tu/E Eindhoven University of Technology sul processo di pianificazione urbanistica sostenibile nei Paesi Bassi tenuto dalla docente Astrid Kemperman, e hanno visitato l’intervento di rigenerazione urbana di Strijp-S guidati dalla consulente del Comune di Eindhoven, Mayke Van Dinter. Hanno inoltre sperimentato sul campo la rete della mobilità ciclistica della città, percorrendo su due ruote la pista ciclabile Van Gogh-Roosegaarde, e vistando gli watermills di Nuenen e il quartiere funzionalista Het Witte Dorp.
 
A Rotterdam, sono stati ospitati dallo studio LOLA Landscape Architects per una presentazione dei loro più recenti progetti di architettura del paesaggio, e hanno visitato alcuni interventi di progettazione urbanistica, architettonica e del paesaggio, tra cui la Water Square di Benthemplein - esempio di progettazione per l’adattamento al cambiamento climatico - il Luchtsingel Bridge, la Markthal, le cubic houses di Piet Blom, Lijnbaan - il primo intervento di pedonalizzazione in Europa - Shouwburgplein, il Museumpark, l’Erasmus Bridge e il quartiere Kop van Zuid (South Bank) con le torri di Renzo Piano, Álvaro Siza e OMA. 
 

Categorie: Architettura