Pubblicato il 17 gennaio 2020

Abitare In verso lo Star

Abitare In si prepara a traslocare dall’Aim allo Star, il cda della società ha deliberato di conferire mandato agli amministratori per l’avvio delle operazioni finalizzate a questo scopo. Abitare In si occupa di sviluppo immobiliare, con realizzazioni su misura attraverso modelli progettuali proprietari, sempre finalizzati alla rigenerazione urbana.
«In questi anni siamo maturati - spiega l’ad Marco Grillo -, sia come azionariato, aprendo il capitale a investitori istituzionali, sia come governance e capacità organizzativa. Lo Star ci darà l’opportunità di essere più attrattivi, anche se in questi anni sull’Aim siamo comunque riusciti a esprimere il valore della società». Al momento della quotazione all’Aim, nel 2016, Abitare In aveva una pipeline di 240 appartamenti; con l’ultimo piano industriale la società si è posta l’obiettivo di realizzare nei prossimi 5 anni di più di 2mila appartamenti. Tra i principali soci, oltre ai fondatori, c’è Kairos e anche altri investitori istituzionali italiani ed esteri (tra questi il fondo sovrano norvegese). Con la struttura capital intensive dell’attività (le unità sono vendute prima dell’avvio dei lavori, e la società si garantisce l’autofinanziabilità con gli anticipi dei clienti e i mutui fondiari concessi dalle banche) la società dovrà in futuro adeguare il patrimonio per assecondare un’ulteriore crescita.   

Categorie: Mercato
Real Estate: ABITARE IN S.P.A.