Verso lo ZEB

I dispositivi per il controllo dell'edificio sono disponibili; l'edificio è cablato e predisposto, quanto manca allo Zero Energy Building?
L'evoluzione dell'impiantistica all'interno degli edifici, siano essi abitativi (home) o adibiti ad uso terziario (building) hanno subito profondi mutamenti per almeno tre motivi fondamentali:
-    un aumento esponenziale dei costi energetici che richiede un'attenzione particolare alle gestio­ne delle energie dell'edificio, unitamente ad un quadro legislativo e normativo generale sempre più orientato al contenimento dei consumi;
-    una maggior richiesta di comfort abitativo degli spazi;
-    dispositivi e tecnologie per il controllo dell'edifi­cio, più semplici da installare e utilizzare, disponibi­lità degli stessi a prezzi maggiormente competitivi rispetto che al passato.
Esistono poi altri fattori congiunturali e sociali che hanno favorito l'evoluzione di queste tecnologie.
ZEB - Nearly ZEB
Pubblicato su Modulo 353, luglio/agosto 2009

Mediapyramid ARCHITETTURA