Inquinamento acustico

Le criticità e la formulazione delle ipotesi risolutive
Il rumore è una sensazione umana. Tecnicamente viene definito come un segnale di disturbo rispetto all'informazione trasmessa in un sistema. Un’eccessiva esposizione a suoni e rumori causa il cosiddetto inquinamento acustico. Nelle città moderne l’inquinamento acustico è principalmente imputabile ai trasporti, alle attività edilizie, alle attività produttive e ai pubblici esercizi. Le aree urbane di dimensioni metropolitane sono caratterizzate da paesaggi sonori che variano da zona a zona in relazione al funzionamento e alla morfologia della città. La trasformazione delle città e la stratificazione dell’ambiente costruito modificano e alterano lo spazio urbano e architettonico, ma pieni e vuoti influenzano anche la percezione uditiva dello spazio, oltreché quella visiva.
Pubblicato su Modulo 372, ottobre 2011

Mediapyramid ARCHITETTURA