Residenze per studenti universitari

Le residenze per studenti universitari rappresentano uno dei campi multidisciplinari di sperimentazione progettuale e di ricerca tipologica e tecnologica più stimolanti.
Si tratta di una tipologia che indaga su temi come l’identità e la coesione abitativa comunitaria, la ricerca di forme di vita condivise e di nuovi paradigmi per l’abitare contemporaneo.
Le residenze universitarie rappresentano una forma di vicinato elettivo, dove coesistono spazi privati e servizi collettivi, in un equilibrio di ambiti e relazioni che garantisce agli utenti, secondo principi di sostenibilità economica e ambientale, la massima privacy all’interno dell’area funzionale residenziale e, al contempo, la possibilità di condividere ambienti e servizi comuni (sale studio, cucine, mense, palestre, spazi di svago, spazi ver- di, servizi di bike sharing, ecc.). 
Pubblicato su Modulo 415, ottobre 2018

Mediapyramid ARCHITETTURA