L'intelligenza artificiale nel design architetotnico

L’implementazione di alcune forme di intelligenza artificiale che mirano a migliorare l’efficienza o la qualità (o in alcuni casi entrambi) di processi tipici di un settore come quelli del design architettonico.
L’implementazione di nuovi processi basati sull’uso di Intelligenza artificiale, all’interno di uno studio di progettazione architettonica anche di medie dimensioni (25-40 ppl) fornirebbe gli strumenti per raggiungere livelli di competitività altrimenti inaccessibili.
La svolta a cui mira l’integrazione di questi nuove tecnologie, riguarda il miglioramento della capacità dell’azienda di raccogliere informazioni chiave e di produrre un design di qualità superiore per soddisfare meglio le esigenze del cliente, accelerando al contempo i processi decisionali e di produzione. Le applicazioni potrebbero aiutare i dipendenti a lavorare in modo più intelligente e veloce, producendo risultati migliori in un periodo di tempo più breve. 
Pubblicato su Modulo 424, aprile 2020

Mediapyramid ARCHITETTURA