L'acustica dei grandi ambienti

La correzione dell'acustica ambientale consente di ottenere risultati ottimali anche in ambienti particolarmente "difficili". Alcune tecniche di intervento e materiali comunemente utilizzati.
Con gli interventi di fonoassorbimento si controlla l'effetto dovuto alle riflessioni delle onde sonore sulle superfici che delimitano gli ambienti. Questo tipo di intervento permette di migliorare l'intelligibilità del parlato, evitan­do l'interferenza del livello sonoro di fondo sulle comunicazioni verbali;
di correggere acusticamente l'ambiente in modo che l'ascolto, ad esempio della musica del parlato, sia il più vicino possibile a quello ottimale;
di ridurre il rumore dovuto alle riflessioni multi­ple negli ambienti industriali.
Il secondo caso richiede una progettazione acustica alquanto raffinata, poiché in gioco entra la qualità del suono (musica, parlato, ecc.).
acustica
Pubblicato su Modulo 274, settembre 2001

Mediapyramid ARCHITETTURA