Foresta urbana

un edificio-isola che si impone per colore, forme, materiali ed..."emozione"
Il progetto del "25 Verde" nasce dall’esigenza di realizzare un edificio residenziale di completamento di un isolato urbano caratterizzato da disomogeneità e affacci eterogenei. L’intervento si pone l'obbiettivo di edificare sul fronte via con un filo edilizio compatto, generando al contempo un filtro di transizione tra lo spazio esterno urbano e lo spazio interno edificato. La volontà è dunque quella di smorzare il passaggio dall'interno all'esterno dell'edificio attraverso un uso mirato della vegetazione e dei materiali, creando un “blocco edificato” definito e compatto, ma anche permeabile, mutevole e vivibile.

Pubblciato su Modulio 395, giugno/luglio 2015

Mediapyramid ARCHITETTURA