Eduardo Souto de Moura - Premio Pritzker

Eduardo Souto de Moura vince il PREMIO PRITZKER della Hyatt Foundation. Dopo Alvaro Siza, il Portogallo raddoppia
L'architetto portoghese Eduardo Souto de Moura ha conseguito il prestigioso Premio Pritzker, insignito ogni anno dalla Hyatt Foundation all’architetto che si distingue per lo stile progettuale nel contesto della produzione stilistica contemporanea. Il riconoscimento è stato attribuito per la seconda volta nella lunga storia del premio a un architetto portoghese: nel 1992, infatti, il vincitore è stato Alvaro Siza, grazie allo stile geometrico, essenziale e lineare della sua opera.
Il premio è stato fondato nel 1979 da Jay A. Pritzker e da sua moglie Cindy, per onorare un architetto vivente la cui opera si distingue per la piena integrazione tra il talento, la visione e l’impegno ed è capace di produrre un contributo consistente e significativo sull’umanità e sull'ambiente costruito attraverso la divulgazione dell’arte dell’architettura.
Pubblicato su Modulo 369, maggio/giugno 2011

Mediapyramid ARCHITETTURA