OITA PREFECTURAL ART MUSEUM

Shigeru Ban ha progettato un museo che si propone come catalizzatore culturale in grado di stimolare l’interesse per diverse discipline, come il cibo, l’arte, la danza e la poesia.
Città: OITA
Nazione: GIAPPONE
Tipologia: CULTURA
Progettista Architettonico: SHIGERU BAN ARCHITECTS
Date: 2015
L’Oita Prefectural Art Museum è un edificio di 80 metri di lunghezza con una facciata in vetro e in legno intrecciato. Il foyer è un grande open space a doppia altezza caratterizzato da schermi mobili in vetro di 6 metri che possono essere piegati a libro verso l’alto per formare un grande ambiente espositivo, che coinvolge potenzialmente l’intero quartiere. Questo meccanismo riprende l’idea dell’Engawa, lo spazio esterno coperto che tradizionalmente corre lungo il perimetro delle case giapponesi.
Le sale espositive consentono diverse configurazioni spaziali realizzate con le tipiche pareti mobili giapponesi in base alle mostre ospitate. 
L’edificio comprende diverse soluzioni sostenibili come l’utilizzo di pannelli fotovoltaici sul tetto e una pompa di calore geotermica.

Crediti fotografici: Hiroyuki Hirai