MAISON HERMÈS DOSAN PARK

Il nuovo flagship store per la Maison Hermes nella città di Seoul racchiude in un parallelepipedo molteplici funzioni: il punto vendita della celebre azienda francese, un caffè, un museo, uno spazio espositivo, uffici destinati al personale, spazi di servizio.
Città: SEOUL
Nazione: COREA DEL SUD
Tipologia: MIXED USE
Progettista Architettonico: RENA DUMAS ARCHITECTURE INTERIEURE
Date: 2006
Gli eclettici programmi inseriti all’interno sono articolati mediante alcuni tagli scavati nel fabbricato geometrico, dove al patio centrale si aggiungono alcune terrazze orizzontali che perforano l’involucro incandescente. 
Una delle aperture consente un affaccio privilegiato verso il verde antistante di Dosan Park mentre l’altra, sul lato opposto, garantisce una visuale panoramica verso il tessuto urbano della metropoli coreana. Il gioco di pieni e vuoti introduce elementi di dinamicità nei profili assolutamente lineari del complesso e garantisce, negli ambienti di lavoro e vendita, la presenza costante dell’illuminazione naturale, che penetra decretando l’unità volumetrica. 
Nella parte centrale elementi di distribuzione che attraversano il patio, unitamente allo stesso e ai loggiati, collegano le differenti funzioni tra di loro. 
La facciata della sede della celebre casa è una struttura a doppia pelle in vetro serigrafato con sottili linee orizzontali, di colore rame dorato verso l’esterno e bianche verso l’interno del volume. 
La cromia scelta, del tutto conforme alle tonalità del marchio, rende l’involucro assolutamente dinamico grazie ai riflessi della luce garantendo privacy e permeabilità visiva dai locali di lavoro verso del contesto. 

Crediti fotografici: Masao Nishikawa, RDAI