A Roma una rassegna sui disegni di Daniel Libeskind

E’ stata inaugurata lunedì 11 marzo 2013 a Roma, presso la Ermanno Tedeschi Gallery  la mostra “Disegni architettonici di Daniel Libeskind”, prima rassegna italiana improntata sulle rappresentazioni grafiche della celebre archistar attualmente impegnata in importanti commesse sul territorio italiano. Aperta al pubblico sino al 30 aprile 2013, l’esposizione riunisce 52 disegni originali riferiti a 8 opere ideate dal progettista per la Germania, l’Italia, la Polonia, gli Stati Uniti e l’Inghilterra: si parla dei lavori più significativi come il Museo Ebraico di Berlino o il Masterplan per Ground Zero a New York, attualmente in fase avanzata di cantiere.
I disegni evidenziano un’ampia gamma di stili e tecniche che si muovono dalla rappresentazione grafica costituita da linee sino a schizzi a mano libera ed espressivi acquarelli dalle vivide tonalità.
Al primo evento romano seguirà un tour della rassegna nella città di Torino e Tel Aviv, per poi concludersi a New York con un grande vernissage realizzato da Ermanno Tedeschi in collaborazione con Mapei.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito http://www.etgallery.it/mostra/daniel-libeskind-never-say-the-eye-is-rigid-architectural-drawings/

Progettista: STUDIO LIBESKIND