STUDIO LIBESKIND

DANIEL LIBESKIND
Città: NEW YORK
Nazione: STATI UNITI D'AMERICA
Specializzazione: Architettura
Nato a Lodz in Polonia, Daniel Libeskind (1946, naturalizzato statunitense dal 1965) è riconosciuto come uno dei principali interpreti dell’architettura decostruttivista. 
Ha studiato musica in Israele (America-Israel Cultural Foundation Scholarship) e a New York diventando un solista acclamato. Ha lasciato la musica per dedicarsi a pieno allo studio dell'architettura conseguendo la laurea nel 1970 presso la Cooper Union for the Advancement of Science and Art a New York. Nel 1972 ha ottenuto il master in Storia e Teoria dell'architettura presso la Comparative Studies at Essex University (Inghilterra). 
Ha conseguito posizioni accademiche come la Frank O. Gehry Chair presso the University of Toronto, è stato professore presso la Hochschule für Gestaltunga Karlsruhe, detentore della Cret Chair presso la University of Pennsylvania e della Louis Kahn Chair presso la Yale University.  
Ha ricevuto numerose onorificenze, tra queste l'Hiroshima Art Prize nel 2001 - premio dato ad un artista il cui lavoro promuove la cooperazione internazionale e la pace, per la prima volta assegnato ad un architetto. Nel 1999 è stato insignito del Deutsche Architekturpreis, nel 1996 ha ricevuto The American Academy of Arts and Letters Award for Architecture e il Berlin Cultural Prize, mentre nel 2000 ha ottenuto il Goethe Medallion. 
Nel 1997 ha ricevuto la laurea ad Honorem presso la Humboldt Universität, nel 1999 presso il College of Arts and Humanities, Essex University, nel 2002 presso la University of Edinburgh e la DePaul University, e nel 2004, presso la University of Toronto.
Progetto Architettonico
Work in Progress - Progetto Architettonico
Post correlati