Metropol Parasol: intervista a Jürgen Mayer

Una piazza coperta, che è anche museo, mercato, schermatura solare e belvedere. A Siviglia nel cuore del quartiere medievale, firmato JÜRGEN MAYER H.ARCHITEKTEN
Un’icona in equilibrio tra tecnologia, architettura, scultura e allestimento urbano: il Metropol Parasol è un progetto multidisciplinare e polifunzionale realizzato, non senza difficoltà di percorso, per essere fruibile come accesso al Museo Archeologico Antiquarium, schermatura solare, piazza coperta per il mercato comunale, ristoro, belvedere e promenade sullo skyline storico di Siviglia. Sei mega-strutture portanti dall’estetica fungiforme caratterizzano l’identità dell’intervento che si articola su quattro livelli ed un seminterrato con scale, rampe ed ascensori che conducono fino alla copertura praticabile. Il sottosuolo è dedicato a spazio museale per l’esposizione dei reperti Romani; il piano terra ospita l’ingresso al museo e la sede del tradizionale mercato agricolo comunale (2155 m2); il secondo livello è una piattaforma rialzata di 5 m per eventi e manifestazioni culturali dove si trovano anche bar e spazi commerciali; il terzo livello (piano copertura) è, come lo definisce il progettista, una “piazza nel cielo” con ristorante panoramico e caffetteria (800 m2); infine, il quarto livello, a 22 m da terra, è costituito da un percorso (250 m2) che si snoda sinuoso sopra il reticolo in legno per offrire viste sconfinate dell’antico centro andaluso.
Pubblicato su Modulo 373, novembre/dicembre 2011

Mediapyramid ARCHITETTURA