Focus: ANTISISMICA
Pubblicato il 15 gennaio 2020

Sistema di monitoraggio attivo delle strutture

Manini Prefabbricati SpA, azienda leader nella prefabbricazione industriale è stata la prima società a dotarsi di un sistema in grado di riprodurre gli effetti di una scossa di terremoto di estrema severità per poter testare differenti tipologie di nodi tra elementi prefabbricati in scala 1:1 e a brevettare un innovativo sistema di monitoraggio attivo delle strutture prefabbricate sfruttando le principali tecnologie abilitanti dell'IoT (Internet of Things).
La Manini Prefabbricati SpA ha realizzato presso uno dei propri stabilimenti di produzione un vero e proprio prototipo di edificio prefabbricato costituito da pilastri, travi ed elementi di copertura in scala 1.1, al fine testare ed approfondire il risultato delle prestazioni antisismiche dei nodi, degli elementi e delle connessioni.Su di esso è stato posizionato un complesso macchinario con masse vibranti eccentriche progettato interamente dall’Ufficio Tecnico della Manini Prefabbricati SpA, attraverso il quale viene simulata una scossa sismica. Gli spostamenti e le deformazioni derivanti da questa arrivano a simulare un terremoto di magnitudo oltre 6.5 della Scala Richter. I test deformativi che vengono ripetuti ciclicamente permettono di studiare alcune problematiche che, a volte, sono difficilmente prevedibili. Il simulatore può essere utilizzato con differenti tipologie di prefabbricato, per metterne alla prova la resistenza alle differenti sollecitazioni telluriche e poter offrire informazioni utili a guidare l’innovazione in un settore che sta vivendo una fase evolutiva estremamente importante. Grazie a questo sistema la Manini Prefabbricati è in dirittura d’arrivo per quanto concerne lo studio dei pannelli d’angolo dei prefabbricati, perché sono essi che subiscono l’effetto dello scalzamento. Con la stessa attenzione per la sicurezza degli edifici prefabbricati il Team R&D di Manini Prefabbricati ha brevettato il Manini Connect, l’innovativo sistema di monitoraggio attivo delle strutture prefabbricate. Il sistema prevede l'integrazione di sensori all'interno dei principali elementi strutturali di un edificio prefabbricato, la trasmissione wireless dei dati al Cloud e l'elaborazione automatizzata in tempo reale per evidenziare eventuali anomalie di comportamento della struttura a seguito di eventi straordinari. Questo permette di rilevare real time i principali indicatori, quali temperatura interna ed esterna, velocità del vento, umidità relativa, PM10 ed emissioni CO2. Apre inoltre al concetto dello smart manufacturing attraverso un sistema di gestione programmatica delle manutenzioni.Al verificarsi di eventi critici che portano al superamento delle “soglie”, il sistema invia un alert mediante un servizio di early warning direttamente ad una Control Room. L’analisi permette di avere un notevole vantaggio e sposta l’attenzione sulla manutenzione predittiva.
SCARICA IL PDF
Prodotti e tecnologie: MANINI PREFABBRICATI
Categorie: CULTURA TECNICA